La scuola di Cartaromana si fa più bella e sicura

Giugno 22, 2016

di Isabella Puca Ischia – «Non sembra cambiata, ma la mia scuola è più bella di prima. Grazie ai fondi Fesr e alla dirigente Patrizia Rossetti ora sembra una vera e propria reggia. Il rosso corallo delle pareti mi dà una sensazione di benessere e possiamo passare sotto la pensilina per andare in palestra senza avere paura che crolli; ora è tutto più sicuro e nel giardino ci sono tanti alberi.  La mia scuola è così bella che vorrei rimanerci per sempre». Ha descritto così la sua scuola Francesca, un’ alunna della quarta elementare del plesso di Cartaromana dove, ieri mattina, alla presenza dell’ Amministrazione, del consiglio di circolo e di tutti i bambini, sono stati inaugurati ufficialmente i nuovi spazi di cui è stata dotata. Sono state proprio le scolaresche ad aprire la mattinata intonando, prima con il flauto e poi con la loro voce, prima l’inno alla gioia e poi il nostro inno nazionale.

Tutti composti, nei loro bei grembiuli hanno dato un caloroso benvenuto al sindaco Giosi Ferrandino, al vice sindaco Enzo Ferrandino, e agli assessori Criscuolo e Ferrandino che, con gioia, hanno presenziato all’evento. «Per questi lavori – ha spiegato la dirigente Rossetti – svolti dal comune e in partnership con il Circolo Didattico Ischia 2 hanno lavorato tante professionalità che si sono impegnate senza remore per far sì che la scuola potesse aprire nel modo migliore già a settembre.

Difatti, i bambini, sono arrivati e hanno trovato una scuola ben organizzata; questo è per noi un vanto, una soddisfazione». I lavori hanno interessato tutte le aree a cominciare dai cancelli e dai corrimano che sono stati ridipinti e dalle scale d’ingresso i cui marmi sono stati per metà sostituiti, inoltre la scuola dell’infanzia è stata munita di una pensilina che consentirà ai bambini di non bagnarsi all’uscita. «Sono stati effettuati dei lavori anche all’interno – ha continuato la dirigente Rossetti – abbiamo dotato la scuola dell’infanzia di un servo scala per i disabili e il padiglione 1, presente alla sinistra della scala d’ingresso, è stato fornito di un piccolo campo di mini volley. Inoltre, è stata sostituita la pavimentazione e aggiustata la pensilina. Tutt’intorno è stato poi creato il “percorso delle quattro stagioni” nel quale è stato piantato un albero per ogni stagione dando la possibilità ai bambini di trascorrere del tempo all’aperto». Per questi interventi si è guardato molto all’ecosostenibilità e al rispetto dell’ambiente, infatti la palestra è stata dotata di un fotovoltaico. Innovativa la parete mobile insonorizzata posta all’interno di due aule per far sì che si possano utilizzare le due classi separatamente, ma all’occorrenza far diventare un ambiente multifunzione, dotato di una pavimentazione in materiale sintetico, che possa accogliere più bambini. In ultimo, è stato riattato lo spazio giochi esterno con nuovi giochi per i bambini dell’infanzia per rallegrare i loro momenti scolastici. «Il mio ringraziamento va alle risorse umane coinvolte, – ha detto ancora la Rossetti – all’architetto Silvano Arcamone e all’ingegnere Francesco Fermo, all’architetto Stefania Paparatti, progettista, direttore dei lavori e coordinatore della sicurezza, al geologo Fortunato Rossi, che ha agito sullo stato dei luoghi , al collaudatore Pasquale Capuano e all’ impresa edile Celestino Vuoso. Il mio grazie va anche alla segreteria che si spende senza contare tempo e fatica e un plauso particolare a Maurizio Gargano, senza di lui non avremmo potuto fare tutto questo». La dirigente ha sottolineato più volte come la scuola sia una macchina molto complessa resa funzionante grazie al lavoro e alla sinergia con tutti i collaboratori scolastici. «É dovere di tutti noi – ha detto il sindaco Ferrandino all’inizio del suo intervento – ringraziare la preside perché senza la sua passione e la sua tenacia tutto questo non sarebbe potuto succedere. Un alunno rende di più se gli ambienti sono accoglienti anche nei colori e tutto questo è riuscito a farlo la dirigente e immagino la pressione fatta su tutti per far sì che tutto avvenisse in sicurezza e in tempi brevissimi. É stato fatto un miracolo per spendere queste cifre in così poco tempo, e vedere un’ istituzione scolastica fare questo ci rende orgogliosi». Il sindaco ha poi sottolineato l’importanza dell’azione sinergica per raggiungere ogni obiettivo, «continueremo a fare la nostra parte e a stare vicino la scuola; è un nostro dovere, chiedete ciò che possiamo darvi e lo faremo. Tenetevi bene tutto ciò che vi è stato dato, siete fortunati ad avere un plesso così bello». Dopo aver sciolto il nastro, quasi come a scartare un bel pacco regalo, accompagnati dall’architetto Paparatti, i genitori e l’amministrazione hanno potuto visionare la bellezza e l’utilità di ciascun intervento diventando protagonisti di una inaugurazione speciale del campetto che ha visto una partita di volley tra classe politica e classe scolastica dove a divertirsi non sono stati solo gli studenti.

Chi ha vinto? Naturalmente i bambini e il premio è proprio l’aver avuto una scuola così bella. La settimana del Circolo Didattico Ischia 2 continua ricca d’impegni per l’Open day indirizzato ai genitori che potranno così conoscere le attività didattiche e formative della scuola, ricevere informazioni su progetti e conoscere le insegnanti. Gli orari di visita sono: per il Plesso Rodari, domani mercoledì 20 gennaio, scuola dell’Infanzia dalle ore 15,00 alle ore 16,00 – Scuola Primaria dalle ore 16,00 alle ore 17,00 e Plesso Montemurri, Scuola Primaria dalle ore 17,30 alle ore 18,30. Giovedì 21 gennaio, invece, il plesso Buonocore aprirà, per la Scuola dell’Infanzia dalle ore 16,00 alle ore 17,00 e per la Scuola Primaria dalle ore 17,00 alle ore 18,30.

Fonte Il Golfo

GUARDA LE FOTO DELL’EVENTO

GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO

Progetto Giochi della Gioventù “Crescere insieme giocando”Moduli utili al Personale ATA
Link utili
Amministrazione Trasparente albo pretorio online miur cdischia2 PONnoi pa risorse per docenti dai progetti nazionali sidi iscrizioni online miur dislessia amica Frutta e Verdura nelle scuole
Accedi alle tue App G Suite
Gli ultimi articoli
Calendario pubblicazioni
Gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
Categorie

Per utilizzare il sito, LEGGI e ACCETTA l'utilizzo dei cookie da parte nostra. LEGGI PRIMA DI ACCETTARE

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Chi siamo L’indirizzo del nostro sito web è: https://circolodidatticoischia2.gov.it. Quali dati personali raccogliamo e perché li raccogliamo Commenti Quando i visitatori lasciano commenti sul sito, raccogliamo i dati mostrati nel modulo dei commenti oltre all’indirizzo IP del visitatore e la stringa dello user agent del browser per facilitare il rilevamento dello spam. Una stringa anonimizzata creata a partire dal tuo indirizzo email (altrimenti detta hash) può essere fornita al servizio Gravatar per vedere se lo stai usando. La privacy policy del servizio Gravatar è disponibile qui: https://automattic.com/privacy/. Dopo l’approvazione del tuo commento, la tua immagine del profilo è visibile al pubblico nel contesto del tuo commento. Media Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web. Modulo di contatto Scrivendoci nel modulo di contatto accetti le nostre policy sulla privacy automaticamente. Cookie Se lasci un commento sul nostro sito, puoi scegliere di salvare il tuo nome, indirizzo email e sito web nei cookie. Sono usati per la tua comodità in modo che tu non debba inserire nuovamente i tuoi dati quando lasci un altro commento. Questi cookie dureranno per un anno. Se hai un account e accedi a questo sito, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser. Quando effettui l’accesso, verranno impostati diversi cookie per salvare le tue informazioni di accesso e le tue opzioni di visualizzazione dello schermo. I cookie di accesso durano due giorni mentre i cookie per le opzioni dello schermo durano un anno. Se selezioni “Ricordami”, il tuo accesso persisterà per due settimane. Se esci dal tuo account, i cookie di accesso verranno rimossi. Se modifichi o pubblichi un articolo, un cookie aggiuntivo verrà salvato nel tuo browser. Questo cookie non include dati personali, ma indica semplicemente l’ID dell’articolo appena modificato. Scade dopo 1 giorno. Contenuto incorporato da altri siti web Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l’altro sito web. Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l’interazione con quel contenuto incorporato, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e hai effettuato l’accesso a quel sito web. Analytics Con chi condividiamo i tuoi dati Non condividiamo i tuoi dati con nessuno Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati Se lasci un commento, il commento e i relativi metadati vengono conservati a tempo indeterminato. È così che possiamo riconoscere e approvare automaticamente eventuali commenti successivi invece di tenerli in una coda di moderazione. Per gli utenti che si registrano sul nostro sito web (se presenti), memorizziamo anche le informazioni personali che forniscono nel loro profilo utente. Tutti gli utenti possono vedere, modificare o cancellare le loro informazioni personali in qualsiasi momento (eccetto il loro nome utente che non possono cambiare). Gli amministratori del sito web possono anche vedere e modificare queste informazioni. Quali diritti hai sui tuoi dati Se hai un account su questo sito, o hai lasciato commenti, puoi richiedere di ricevere un file esportato dal sito con i dati personali che abbiamo su di te, compresi i dati che ci hai fornito. Puoi anche richiedere che cancelliamo tutti i dati personali che ti riguardano. Questo non include i dati che siamo obbligati a conservare per scopi amministrativi, legali o di sicurezza. Dove spediamo i tuoi dati I commenti dei visitatori possono essere controllati attraverso un servizio di rilevamento automatico dello spam. Dove contattarci per rimuovere le tue informazioni di contatto Circolo Didattico Ischia 2 Indirizzo postale Via Nuova Cartaromana 17 80077 Ischia (NA) Telefono & E-mail Telefono: 081 99 31 27 Fax: 081 99 31 27 naee35100e@istruzione.it Plugin: Smush Note: Smush does not interact with end users on your website. The only input option Smush has is to a newsletter subscription for site admins only. If you would like to notify your users of this in your privacy policy, you can use the information below. Smush sends images to the WPMU DEV servers to optimize them for web use. This includes the transfer of EXIF data. The EXIF data will either be stripped or returned as it is. It is not stored on the WPMU DEV servers. Smush uses a third-party email service (Drip) to send informational emails to the site administrator. The administrator’s email address is sent to Drip and a cookie is set by the service. Only administrator information is collected by Drip.

Chiudi